Bando FABER Regione Lombardia: nuova apertura

Contributi a fondo perduto per investimenti

La Regione Lombardia aprirà a breve una nuova edizione del Bando FABER, finalizzato a supportare gli investimenti finalizzati di ottimizzazione e innovazione dei processi produttivi delle piccole e micro imprese.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese ammesse, di importo massimo pari ad € 35.000,00.

Possono beneficiare dell’agevolazione micro e piccole imprese manifatturiere, artigiane ed edili, attive da almeno 24 mesi e con sede operativa o unità locale in Lombardia.

I progetti, di importo minimo pari ad € 25.000,00 e massimo pari a circa € 115.000, possono prevedere spese – sostenute a partire dal 25 febbraio 2020 – relative a:

  • impianti, macchinari e attrezzature nuove
  • opere murarie relative alla loro installazione (nel limite del 50% delle spese di cui al punto precedente)
  • macchine operatrici (come definite all’art. 58 del D.lgs. 285/1992);
  • hardware e software e licenze;
  • formazione dei dipendenti.

Gli interventi dovranno essere realizzati e rendicontati entro il 16 dicembre 2020.

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.