Bando Internazionalizzazione – Regione Umbria

Contributi a fondo perduto per progetti di internazionalizzazione

La regione Umbria ha di recente aperto un bando a supporto degli investimenti delle micro piccole e medie imprese che intraprendono percorsi di penetrazione dei mercati Extra UE

Finalità

L’opportunità sostiene gli investimenti in progetti di internazionalizzazione.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dell’agevolazione micro piccole e medie imprese, in forma singola o aggregata.

Progetti e spese ammissibili

Progetti di importo minimo pari a minimo pari ad € 50.000 e massimo 100.000 per le MPMI in forma singola e di importo minimo € 100.000 e massimo € 200.000 per le aggregazioni.

Sono ammissibili le spese per:

  • show room e uffici di rappresentanza all’estero, partecipazione a fiere e iniziative promozionali all’estero;
  • consulenze e attività di supporto specialistico all’internazionalizzazione;
  • studi di fattibilità per la costituzione di partnership con imprese estere;
  • altre spese strettamente connesse al programma di investimento (ad es. fideiussioni).

Agevolazione concessa

Contributi a fondo perduto pari al 40% delle spese per le MPMI in forma singola e al 50% per le aggregazioni.

Presentazione progetti

Presentazione domande fino al 29/02/2020.

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio