Bando Piattaforma Tecnologica di Filiera Pi.Te.F – Regione Piemonte

Contributi a fondo perduto per progetti collaborativi di ricerca e sviluppo

La Regione Piemonte ha pubblicato un bando per progetti di filiera.

Finalità

Promuovere le collaborazioni delle imprese con i propri partner di filiera nell’ambito di progetti di ricerca e sviluppo.

Soggetti beneficiari

Raggruppamenti da 2 a 10 imprese appartenenti ad una medesima filiera, dominio produttivo o catena del valore con sede in Piemonte. All’aggregazione possono partecipare anche organismi di ricerca (max 10% costi del progetto) e imprese valdostane appartenenti alla filiera (con limitazioni sulla dotazione finanziaria e solo con ruolo di partner).

Progetti e spese ammissibili

Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, di importo minimo pari a € 3.000.000,00 (con un minimo di € 100.000,00 per ciascun partner) e massimo € 10.000.000,00.

Sono ammissibili spese per il personale impiegato nel progetto, acquisizione di consulenze e ricerca contrattuale, spese per missioni connesse al progetto (max 5% dei costi del personale), altri costi di esercizio (max 30% costi per singolo beneficiario), diffusione e trattamento risultati della ricerca (max 3% costi intero progetto), spese generali forfettarie (max 15% spese del personale per singolo beneficiario).

Il progetto deve prevedere l’attivazione di minimo 3 nuove assunzioni, anche con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca

Agevolazione concessa

Contributi a fondo perduto nelle seguenti misure: 30% grande impresa, 40% media impresa, 50% piccola impresa e 60% organismi di ricerca.

Presentazione progetti

L’iter di presentazione prevede i seguenti step:

  • invio di una manifestazione di interesse a partire dal 15/07/2019;
  • colloquio con il comitato di valutazione, in ordine cronologico di arrivo delle manifestazioni di interesse;
  • in caso di esito positivo, invito a presentare il progetto esecutivo

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio