Digital Transformation: apre il 15 dicembre il bando per le PMI

Agevolazioni per i progetti di trasformazione tecnologica e digitale delle micro piccole e medie imprese.

Il MISE ha pubblicato il bando che finanzia i progetti di innovazione delle MPMI operanti nel settore manifatturiero, dei servizi diretti alle imprese manifatturiere, nel settore turistico e/o nel settore del commercio.

Le imprese possono presentare domanda in forma singola oppure in aggregazione (massimo 10 soggetti aderenti).

I progetti, di importo minimo pari ad € 50.000 e massimo € 500.000, devono avere ad oggetto la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi, mediante l’implementazione di:

  • tecnologie abilitanti individuate dal Piano Nazionale Impresa 4.0;
  • tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

Sono ammissibili spese, da sostenere dopo la presentazione della domanda, relative a progetti di innovazione organizzativa, di innovazione di processo o di investimento.

L’agevolazione copre il 50% delle spese ed è composta da:

  • un contributo a fondo perduto pari al 10% delle spese ammesse;
  • un finanziamento a tasso zero pari al 40% delle spese ammesse, rimborsabile in 7 anni.

Presentazione domande dal 15 Dicembre 2020.

Contattaci per avere maggiori informazioni e per valutare insieme, senza alcun obbligo, la possibilità di presentare domanda in risposta all’iniziativa.