MISE Blockchain, AI e IoT

45 milioni di euro per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha deliberato l’apertura del bando da 45 milioni di euro per progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale, innovazione dell’organizzazione e innovazione di processo, finalizzati al sostegno e allo sviluppo delle tecnologie e delle applicazioni di intelligenza artificiale (AI), blockchain e internet of things (IoT) nei settori strategici individuati come prioritari.

Le domande potranno essere presentate a partire dal prossimo 21 settembre.

La misura prevede contributi a fondo perduto, di intensità variabile in base alla tipologia di attività (ricerca, sviluppo o innovazione) ed alla dimensione dell’impresa proponente, che possono arrivare a coprire fino all’80% dei costi.

Possono partecipare imprese di qualsiasi dimensione che esercitano attività di produzione di beni e servizi, di trasporto o attività di servizi alle imprese, oltre ai Centri di ricerca.

Imprese e Centri di ricerca possono presentare domanda in forma singola o in aggregazione tra loro e/o con organismi di ricerca.

Le grandi imprese sono ammesse solo nel caso di progetti che prevedano l’aggregazione con MPMI.

Sono ammissibili progetti di importo compreso tra € 500.000 ed € 2.000.000 e le relative spese possono riguardare: costi del personale, strumenti e attrezzature, contratti di ricerca, consulenze tecniche, brevetti, licenze, know-how, spese generali ed altri costi di esercizio.

Compila il form e sarai ricontattato da un nostro esperto per maggiori informazioni e per valutare insieme, senza impegno, la possibilità di presentare domanda.