MISE: in arrivo il First Playable Fund

Contributi a fondo perduto per realizzazione di prototipi di videogiochi

Il MISE ha approvato il bando da 4 milioni di euro finalizzato a sostenere lo sviluppo dell’industria dell’intrattenimento digitale a livello nazionale.

I progetti ammessi potranno beneficiare di  contributi a fondo perduto fino al 50% delle spese relative alle fasi di concezione e pre-produzione di videogiochi. L’importo massimo del contributo è pari ad € 200.000.

Possono richiedere l’Agevolazione le imprese che svolgono come attività principale l’edizione o la produzione di software (Codici classificazione Istat Ateco 58.2 o 62).

Sono ammissibili le spese relative a personale, consulenze, acquisto di hardware e software.

E’ attesa a breve la pubblicazione del decreto attuativo che determinerà tempi e modalità per la presentazione della domanda.

Contattaci per maggiori informazioni e per valutare insieme, senza impegno, la possibilità di presentare domanda in risposta all’iniziativa.