Nuovo Bando #Conciliamo

Contributi per interventi di welfare aziendale

Il Dipartimento per le politiche della famiglia ha pubblicato l’atto di revoca dell’avviso #Conciliamo del 26 agosto, e il testo del nuovo bando destinato a supportare le azioni di conciliazione tempi lavoro famiglia attivate dalle imprese.

Con la nuova formulazione possono accedere al bando anche le micro e piccole imprese e la dimensione dei progetti è commisurata alla dimensione del proponente.

Finalità

L’opportunità sostiene interventi di welfare aziendale attraverso azioni per andare incontro ai bisogni dei lavoratori e delle loro famiglie.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dell’agevolazione imprese di qualsiasi dimensione in forma singola o aggregata.

Progetti e spese ammissibili

Sono finanziabili progetti di importo minimo e massimo variabile in base alla dimensione del proponente o dell’aggregazione.

Le proposte devono prevedere lo sviluppo di azioni già intraprese e/o l’introduzione di nuove azioni di welfare aziendale.

I progetti dovranno durare 24 mesi.

Agevolazione concessa

Il contributo può coprire fino al 90% delle spese per microimprese, all’85% per imprese di piccola dimensione, 80% per le medie e 70% per grandi imprese.

In caso di aggregazione, la dimensione è data dalla somma dei parametri dimensionali dei singoli partecipanti.

Presentazione progetti

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 18/12/2019.

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.