Progetti di ricerca e piattaforme digitali in ambito farmaceutico

Contributi a fondo perduto per progetti europei

L’Unione Europea ha pubblicato un nuovo bando a valere sull’Iniziativa sui Farmaci Innovativi (IMI).

L’ IMI, Innovative Medicines Initiative, è una partnership tra l’Unione Europea e l’industria farmaceutica europea che mira a facilitare la collaborazione aperta nella ricerca per favorire l’accesso dei pazienti a farmaci personalizzati per la salute e il benessere di tutti, specialmente in settori dove i bisogni sanitari e sociali non sono ancora stati soddisfatti.

Finalità

Sostenere progetti di ricerca in ambito farmaceutico volti a sviluppare nuovi farmaci e/o a potenziare l’“alfabetizzazione sanitaria” dei cittadini.

Soggetti beneficiari

Aggregazioni composte da almeno 3 soggetti appartenenti a 3 diversi Paesi UE.

Progetti e spese ammissibili

La call intende finanziare progetti nell’ambito di cinque topic, tra i quali si segnalano:

  • attivazione di osservatori volti a creare trasparenza e omogeneità dei risultati sulla salute, che abilitino i pazienti con strumenti per misurare i propri esiti sanitari in maniera standardizzata. Gli osservatori dovranno riguardare tre aree di malattia selezionate (diabete di tipo 1 e 2, malattia infiammatoria intestinale e cancro) e raccogliere dati sulla salute in almeno tre diversi paesi europei per ciascuna area di malattia.
  • progetti integrati di informazioni sulla salute digitale per migliorare l’accesso, la comprensione e l’adesione dei pazienti alle informazioni sanitarie, attraverso lo sviluppo di una piattaforma tecnologica open source che consenta anche di valutare l’efficacia dell’approccio digitale.

I progetti, di durata massima pari a 5 anni, dovranno prevedere l’accesso aperto alle pubblicazioni scientifiche e ai dati di ricerca.

Agevolazione concessa

Contributo a fondo perduto pari al 100 % dei costi ammessi.

Presentazione progetti

E’ prevista una valutazione a due fasi, la scadenza per le pre-proposals è fissata al 26 settembre 2019.

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio