Programma LIFE 2020

Contributi europei per progetti di salvaguardia dell’ambiente e della natura

La commissione Europea ha pubblicato i bandi 2020 del Programma LIFE per finanziare progetti di ricerca e sviluppo finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente e della natura.

Tra le novità introdotte nella programmazione 2020, si segnala l’introduzione di una sezione speciale sulle start-up

Possono beneficiare dei contributi:

  • le imprese impegnate in progetti con impatto positivo sull’ambiente (recupero e riciclo di risorse, riduzione delle emissioni C02, riduzione dell’inquinamento);
  • gli enti pubblici, che operano ad esempio nella gestione di parchi o risorse naturali;
  • le organizzazioni non a scopo di lucro, comprese le ONG, impegnate nella difesa e nella tutela dell’ambiente.

La partecipazione di un partenariato qualificato, pur non essendo obbligatoria, è consigliata per incrementare le chance di successo.

Con il sottoprogramma Ambiente vengono finanziati progetti inerenti, ad esempio, ai seguenti temi: miglioramento dell’efficienza energetica dei processi produttivi, riduzione e riutilizzo dei rifiuti, risparmio idrico, riduzione delle emissioni di CO2, uso efficiente delle risorse, mobilità sostenibile, salute ambientale, qualità dell’aria.

Inoltre, poiché alcuni progetti o azioni specifiche potrebbero riguardare direttamente o indirettamente problemi legati alla gestione della pandemia Covid-19, i proponenti sono invitati ad  evidenziare se gli obiettivi e le attività del proprio progetto possiedano elementi che possano migliorare direttamente o indirettamente la capacità collettiva di evitare, mitigare, gestire e recuperare in caso di crisi future simili.

Sono previsti contributi a fondo perduto fino al 60%.

Per il sottoprogramma Ambiente la scadenza per la presentazione dei concept note è fissata al 14 luglio 2020 per i progetti di “ambiente ed uso efficiente delle risorse” e al 16 luglio 2020 per gli altri due settori prioritari (“natura e biodiversità” e “governance e informazione ambientale”).

I proponenti dei concept note selezionati dalla Commissione europea saranno invitati a presentare il progetto esecutivo in una seconda fase (indicativamente entro febbraio 2021).

Per il sottoprogramma Azione per il clima è prevista un’unica fase di presentazione, con scadenza al 6 ottobre 2020.

Contattaci per avere maggiori informazioni sulle specifiche opportunità offerte dal Programma LIFE e per prenotare un’analisi di fattibilità gratuita della tua idea progettuale.