PSR Emilia Romagna investimenti imprese agroalimentari

Contributi a fondo perduto per investimenti

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato un nuovo bando del Piano di Sviluppo Rurale destinato a supportare , con una dotazione di oltre 59 milioni di euro, i programmi di investimento delle imprese che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

Il bando prevede contributi a fondo perduto pari al 35% delle spese per progetti, di importo compreso tra € 100.000 (€ 800.000 per le imprese del settore vitivinicolo) ed € 2.800.000, relativi ad esempio a:

  • introduzione di tecnologie per l’innovazione di prodotto o processo,
  • realizzazione, ristrutturazione e/o ammodernamento di impianti di condizionamento o delle linee di produzione,
  • acquisto di impianti e tecnologie funzionali alla razionalizzazione del ciclo produttivo ed alla qualificazione delle produzioni, anche sotto l’aspetto della sicurezza alimentare,
  • realizzazione e/o ammodernamento di strutture di raccolta, ricevimento, stoccaggio, condizionamento, cernita, imballaggio,
  • investimenti volti all’incremento dei livelli di tutela ambientale e sicurezza del lavoro,
  • opere connesse ad ottenere una maggiore efficienza energetica, inclusi impianti fotovoltaici.

Possono richiedere l’agevolazione le imprese che svolgono attività di commercializzazione e/o trasformazione di prodotti agricoli, acquistati o conferiti per almeno il 51% da soggetti terzi.

Presentazione delle domande entro il 1 luglio 2022.

Contattaci per maggiori informazioni e per valutare insieme, senza impegno, la possibilità di presentare domanda in risposta all’iniziativa.