Regione Emilia Romagna: Bando “Attrazione e consolidamento di startup innovative” 2021

Contributi a fondo perduto per lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi e modelli di business

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il bando 2021 finalizzato a sostenere lo sviluppo e il consolidamento nel territorio regionale di startup innovative in grado di offrire al mercato prodotti, servizi e sistemi di produzione ad elevato contenuto innovativo.

I beneficiari sono le startup innovative, di micro o piccola dimensione, con sede operativa nel territorio regionale, regolarmente costituite e registrate nella Sezione speciale del Registro delle Imprese.

I progetti, di importo minimo pari ad € 100.000 (€ 50.000 per le industrie culturali e creative e di innovazione nei servizi), dovranno riguardare la realizzazione di piani imprenditoriali di investimento per lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi prodotti, servizi e modelli di business.

Dovranno inoltre prevedere una ricaduta innovativa e di potenziale impatto occupazionale ed essere basati su una soluzione innovativa da proporre al mercato, già individuata al momento della presentazione della domanda di agevolazione, con un chiaro impatto in termini di sostenibilità.

Sono ammissibili spese per:

  • acquisto o locazione di impianti e macchinari;
  • affitto o noleggio laboratori ed attrezzature scientifiche;
  • acquisto e licenze di utilizzo di titoli di proprietà industriale o intellettuale e di software e canoni annuali per certificazioni;
  • consulenze per progettazione, sviluppo, personalizzazione, collaudo e certificazione di soluzioni innovative, temporary management;
  • localizzazione di nuove unità locali operative;
  • personale dipendente.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, di importo massimo pari ad € 150.000, a copertura fino al 75% delle spese.

Presentazione domande dal 22 giugno al 29 luglio 2021.

Contattaci per avere maggiori informazioni e realizzare gratuitamente un’analisi di prefattibilità del tuo progetto.