REGIONE MARCHE: 2 Bandi a supporto delle imprese artigiane

Contributi a fondo perduto per investimenti e ammodernamento o ristrutturazione dei laboratori.

La Regione Marche ha emanato due bandi a supporto delle imprese iscritte all’Albo Imprese Artigiane:

  1. Bando Impianti, Macchinari, Attrezzature e Brevetti

Il bando finanzia progetti di importo minimo pari ad € 10.000 che prevedano spese sostenute a partire dal 01 Luglio 2020 per:

  • acquisto di macchinari nuovi e recupero di macchinari e attrezzature non reperibili sul mercato (la cui fabbricazione è antecedente al 1980),
  • brevetti,
  • spese ammissibili anche quelle riferite all’emergenza COVID-19 quali: sanificazione locali e acquisto di dispositivi di protezione per il personale, titolari e soci.
  • Bando Ammodernamento Imprese Artigiane 2020

Il bando finanzia progetti relativi ad ammodernamento e innovazione di processo/prodotto/servizio, eco-innovazione e/o safety-innovazion, di importo minimo pari ad € 10.000, che prevedano spese sostenute a partire dal 01 Gennaio 2020 per:

  • opere murarie ed accessorie;
  • ristrutturazione ordinaria e straordinaria o spese di progettazione;
  • nuovi macchinari, impianti e attrezzature atte ad implementare e migliorare le prestazioni, in termini quantitativi e qualitativi del prodotto o del processo produttivo;
  • consulenze specialistiche hardware e software, sistemi di trasmissione, sensoristica dedicata;
  • spese ammissibili anche quelle riferite all’emergenza COVID-19 quali: sanificazione locali e acquisto di dispositivi di protezione per il personale, titolari e soci.

L’agevolazione consiste in uncontributo a fondo perduto nella misura del:

  • 60% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 25.000, per bando investimenti,
  • 60% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 40.000, per bando ammodernamento.

La presentazione delle domande deve avvenire entro il 31 Luglio 2020.