Skip to main content

Contributi per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 25 milioni di euro a supporto dei progetti di ricerca e sviluppo delle imprese.

Possono presentare domanda imprese singole, aggregazioni in forma di contratto di rete, consorzi e altri soggetti iscritti al REA.

Le grandi imprese possono partecipare solo in collaborazione con PMI.

Il bando finanzia le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale con contributi a fondo perduto, di intensità variabile in base alla dimensione di impresa, che possono arrivare a coprire fino al 55% le attività di ricerca e fino al 30% quelle di sviluppo.

Sono ammesse spese per:

  • ricerca contrattuale con OR e/o laboratori aderenti alla rete alta tecnologia dell’Emilia Romagna, brevetti risultati di ricerca, sviluppo di software specifico, consulenze tecnico-scientifiche, spese per utilizzo di laboratori di ricerca o prova
  • acquisto/noleggio di strumentazione scientifica, impianti industriali, acquisto di brevetti, software specialistico
  • realizzazione fisica di prototipi
  • personale
  • spese generali

Le domande potranno essere presentate dal 01/02/2023 al 28/02/2023.

Per maggiori informazioni e per valutare insieme, senza impegno, la possibilità di presentare domanda in risposta all’iniziativa, compila il form sottostante oppure chiamaci al n. 055 495237.